L’Iroko è una tipologia di legno interessante per le sue caratteristiche che lo rendono molto resistente alle variazioni di temperatura e all’umidità e per tale ragione viene usato negli ambienti outdoor.

Proviene dai paesi dell’Africa equatoriale (Kenia, Angola, Sierra Leone e Congo) e appartiene alla famiglia delle Moraceae.

L’Iroko propone una molteplicità di caratteristiche:

  • È molto resistente, specie se è sottoposto a flessioni.
  • È molto duro e dura per molto tempo, in quanto è in grado di resistere all’azione degli agenti atmosferici.
  • Viene lavorato e tagliato in tutta semplicità, malgrado si tratti di un legno particolarmente resistente.
  • Ben si presta ad essere sottoposto a diverse lavorazioni come l’incollaggio e l’assemblaggio.
  • Nel periodo di stagionatura ritira poco.

Il colore dell’Iroko è variegato dopo la sua stagionatura: va dal giallo chiaro al marrone scuro. È un legno molto versatile che può essere usato in diversi ambiti.

Spesso diviene materia prima per le aziende che fabbricano mobili, parquet, rivestire gradini e scale, realizzare infissi e porte soprattutto per chi ha una casa vicina al mare, realizzazione di prodotti di arredamento per il giardino considerata la sua resistenza alle variazioni di temperatura.

Share This